per le biblioteche
home
home
 
vetrina
vetrina
 
anteprime
anteprime
 
ricerca avanzata
ricerca avanzata
 
ebook
ebook
 
proposte
proposte
 
statistiche
statistiche
 
reference
reference
 
bibliografica
bibliografica
 
contatti
contatti
 
user name:  password:  
 
Leggere srl
passione & competenza


Benvenuti nel sito di Leggere dedicato alle biblioteche.
L'accesso per la consultazione del catalogo e lo stato di avanzamento delle prenotazioni è riservato ai soli utenti registrati. Per eventuali informazioni scrivere a appaltigare@leggere.it

***Vi segnaliamo che il sito è ottimizzato per i seguenti browser: Internet Explorer 10, Chrome, Mozilla Forefox e Safari. Con versioni precedenti di Internet Explorer potrebbero esserci problemi di visualizzazione. Consigliamo a tutti l'utilizzo di Chrome che, inoltre, è al 99% utilizzabile anche da utenti che hanno limitazioni di rete dal proprio amministratore.

In Evidenza


"Oreo", Fran Ross 







 

“Uno dei romanzi più intelligenti che abbia mai letto. Ho riso a ogni pagina.” - Paul Auster

Oreo è il classico biscotto americano a due colori: nero fuori, bianco dentro. Ma è anche il soprannome di Christine, l’eroina di questo romanzo, nata dall’improbabile (e presto naufragato) matrimonio tra una madre nera e un padre ebreo. È per ritrovare le tracce di quest’ultimo, sparito senza spiegazioni anni prima, che l’adolescente Christine lascia Philadelphia alla volta di New York. Seguendo una labile scia di indizi, affronterà prova dopo prova una metropoli popolata da personaggi grotteschi – nani e truffatori, ruffiani e fattucchiere – tenendo a bada ogni pericolo con le uniche armi che ha: il cervello affilato e la lingua svelta (senza disdegnare un tocco di arti marziali).

Originalissima rivisitazione del mito di Teseo in chiave pop e fumettistica, Oreo è un libro che, come i migliori romanzi postmoderni, interroga e sfida a ogni pagina l’intelligenza del lettore. Con il suo spirito femminista e ribelle, la sua garbata satira del meticciato culturale e l’inesauribile vena linguistica, che mescola con disinvoltura lo yiddish e il vernacolo dei neri, gli eufemismi, i giochi di parole e i puri e semplici neologismi, questa perla ritrovata degli anni Settanta conserva intatta la comicità sofisticata e la fantasia straripante di un’opera letteraria fuori da qualsiasi schema.

L’autrice, Fran Ross, è stata una giornalista, scrittrice e autrice televisiva afroamericana. Oreo, il suo unico romanzo, è stato pubblicato nel 1974 e passato inosservato al pubblico alla sua prima uscita. Di recente è stato ripubblicato negli Stati Uniti, acquisendo lo status di cult classico, e per la prima volta in Italia dalla casa editrice Sur, nella collana BigSur.



 



 


 



 


 




 


 

 
©Leggere srl 2011 - Leggere srl è una società Centro Libri Srl -  Via Per Grumello, 57 - 24127 Bergamo - Tel 035.4243733 - Fax 035.318080 - info@leggere.it PEC:leggeresrl@legalmail.it - P.I. 02511020162